Dipingere su legno

PEINDRE SUR BOIS. 

dipingere legno

Dipingere su legno si faceva già ai tempi dell’antico Egitto e ancora durante il Rinascimento.

Il vantaggio è che le tavole di legno costano poco e si puo’ andare da un falegname e chiedergli i resti dei tagli.

Attenzione pero’ che il legno o il compensato, è pesante da appendere e  non apprezza l’umidità !

Che sia legno o compensato, si puo’ stendere uno o due strati di gesso e il gioco è fatto ! La superficie cosi lavorata  puo’ essere dipinta con qualsiasi tipo di colore e tecnica, olio, acrilico, tempera, e perfino acquerello, matite, …

Si puo’ anche spalmare la superficie di legno, con gesso trasparente in modo che la superficie sia meno assorbente, facile da dipingere, e che lasci vedere le tracce del legno e dei suoi nodi.

È piacevole da dipingere, liscio, e scorrevole e soprattutto il legno è meno soggetto a “craquelures”/screpolature che la tela.

L’opera terminata puo’ essere ricoperta con la resina per proteggere il legno e il dipinto e per un effetto brillante e  tridimensionale.