l'artista e l'esposizione

Tipologie di gallerie d’arte

TIPOLOGIE DI GALLERIE D’ARTE.

LES TYPES DE GALERIES D’ART.  

 

Oggi internet è una immensa galleria d’arte. Ciascuno espone le sue opere e anche le Gallerie espongono i “loro” artisti. Internet è una vetrina accessibile a qualunque Paese del mondo. Ci sono anche le gallerie on-line che prendono una percentuale sulla vendita, l’acquisto si fa on-line. Per esemipo SaatchiArt.com, Artmajeur, artsper, artnet

Esistono pero’ ancora le Gallerie d’arte tradizionali, luoghi di esposizione e di vendita, con vetrina su strada, con una selezione di artisti, presenta artisti (un numero limitato) professionisti o in via di professionalizzazione, il gallerista è un egli stesso un professionista appassionato e si ricompensa tramite una commissione sulla vendita del 40%-50%, partecipa a Saloni e Fiere e si apre all’internazionale, organizza eventi.

La Galleria d’arte commerciale, luogo di esposizione e di vendita, con vetrina su strada, con una selezione di artisti, presenta artisti professionisti, ha gli orari di un negozio ma apre anche il weekend, gli artisti esposti sono molti, le opere esposte sono numerose e un po’ ammassate. Il gallerista si ricompensa tramite una commissione sulla vendita del 40%-50%.  Queste gallerie sono su selezione ma se si è selezionati, facilitano di molto l’artista esordiente. Il pubblico entra volentieri in queste gllerie e essendo i prezzi accessibili, le vendite sono buone. Per esempio, la galleria Carré d’artistes e la Galleria Art Generation.

La Galleria da affittare, uno spazio cioé da affittare per qualche giorno, luogo di esposizione e di vendita, con vetrina su strada, nessuna selezione di artisti, basta pagare, in genere nessuna comunicazione da parte delle Galleria, a volte è persino richiesta una commissione sulle vendite, in genere l’artista deve essere presente per tutto il tempo dell’esposizione, aprire e chiudere la “boutique”. Puo’ essere un’occasione utile per l’artista che ha già un gran numero di contatti da invitare e che è conosciuto.

 

Vedi anche “Il mestiere del gallerista” https://latelierdannapia.art/2019/05/il-mestiere-del-gallerista/

Leave a Reply

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *